COSPE al Social Forum di Tunisi

COSPE al Social Forum di Tunisi
COSPE al Social Forum di Tunisi

COSPE partecipa al Social Forum Mondiale di Tunisi dal 26 al 30 marzo 2013, il primo forum del mondo arabo: un evento di particolare importanza il cui obiettivo sarà quello di capire, dopo anni di stallo, se il Movimento ha davvero le forze per incidere ancora a livello internazionale e tentare di ripartire dall’epicentro della primavera araba, la Tunisia. 

”L’incontro di Tunisi è una grande occasione di convergenza per la società civile europea” – ha dichiarato Youssef Tlili, rappresentante dell’Unione degli Studenti Tunisini – ”Sarà un’esperienza molto ricca soprattutto per il contesto tunisino, un paese in continuo fermento dove è in atto una rivoluzione continua e quotidiana. E il Forum, in un modo o nell’altro, parteciperà alla rivoluzione”.

Dopo l’omicidio del leader tunisino dell’opposizione Chokri Belaid, la fiamma della rivolta si è infatti riaccesa in una Paese che sembrava sopito e la Tunisia è tornata ad essere al centro della scena internazionale. Le attese sono dunque molte e i fari sono puntati su questo evento di portata mondiale.

Democrazia nel mediterraneo, movimenti dell’acqua, diritti delle donne, libertà di espressione – dice Fabio Laurenzi – sono questi i temi su cui interverremo a Tunisi portando istanze e testimonianze da tutte le parti del mondo perché sono questi i temi fondamentali alla base di una governance globale che vogliamo contribuire a costruire e modellare sui temi della giustizia e di nuovi modelli economici”.

Dal Social Forum di Tunisi COSPE vi racconterà infatti (attraverso Babel blog, con un blog di fabio Laurenzi sull’Huffington Post e articoli dei nostri cooperanti su « Mondo solidale ») le sorti del movimento civile mondiale e il clima che si respira in Tunisia e i lavori del Forum: in particolare seguiremo il Forum dei media alternativi, le attività della Rete Internazionale delle Donne e il Justice Water Day). Per quest’occasione abbiamo organizzato seminari, collaborato con le associazioni locali con cui lavoriamo in Tunisia e convocato molti partner che su questi temi lavorano con noi in tutto il mondo dalla Palestina all’Egitto, dall’Albania al Senegal.

Leggi il documento su acqua e water grabbing che COSPE porterà al Forum di Tunisi.

Leggi i gli interventi di Fabio Laurenzi sul blog dell’Huffington Post in diretta dal Forum di Tunisi.

Leggi i profili degli ospiti COSPE che partecipano agli eventi.

Il programma completo delle attività di COSPE. Approfondimenti e maggiori dettagli nei link correlati.

Giovedì 28/3, 9.00 – 11-30 – La Costituzione dei diritti delle donne. Seminario di scambio di buone pratiche per il riconoscimento giuridico e politico dei diritti delle donne.

Giovedì 28/3, 13.00 – 15.30 – Donne che percorrono l’inimagginabile : Mali e il ruolo delle donne nei conflitti.

Venerdì 29/3 – Atelier di autoproduzione. Valorizzazione dei saperi tradizionali per la promozione sociale delle donne tunisine. In collaborazione con AFPCD. Sala: S1

Dal 26 al 30 marzo – III Forum dei Media Alternativi – Radio Comunitarie.

Lunedì 25/3 – Water Justice Day

data da confermare – In difesa della terra e dei territori

COSPE al Social Forum di Tunisi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest